Tutti i trucchi delle donne per sentirsi più belle

Secondo una recente ricerca, solo il 4% delle donne dichiara di sentirsi bella e di accettarsi per quello che è. Una percentuale veramente bassa, quindi, che spesso fa a cazzotti con la realtà. Sentirsi belle è uno stato d’animo che determina il modo di essere delle donne, parlare, muoversi e interagire. In pratica, il sentirsi belle ha poco a che vedere con il reale aspetto esteriore, ma è piuttosto uno stato d’animo. Ci sono, però, diversi trucchi in grado di aumentare la propria autostima.

Uno dei punti fondamentali per stare bene con se stessi è l’attività fisica. Oltre a dimagrire, l’esercizio fisico è collegato a una riduzione dei sintomi della depressione e del rischio di patologie cardiache. È quindi importante stabilire e mantenere una routine di attività fisica regolare che consenta di sentirsi di buon umore, piene di energia e in salute. Se si fa fatica a trovare la motivazione per iniziare, si può cominciare con dei piccoli passi, per esempio inserendo delle camminate a passo svelto nella routine settimanale. Il corpo si abituerà all’attività fisica e si potrà acquisire maggiore flessibilità. Grazie ad esercizi mirati, inoltre, si possono migliorare e modellare dei punti che possono diventare “punti di forza” del nostro fisico. Se, ad esempio, non avete un seno generoso, esistono diversi trucchi per aumentarlo senza ricorrere alla chirurgia estetica. Sul mercato ci sono delle creme a dir poco miracolose in grado di volumissare il seno. Così come gli integratori alimentari a base di Fieno Greco che possono contribuire ad un aumento del seno dai 2 ai 5 centimetri dalle 2 alle 7 settimane. Anche l’alimentazione può aumentare il volume del seno, come ad esempio gli alimenti a base di soia che contengono un’alta quantità di estrogeni. I semi di lino, di soia, di zucca e di anice hanno molte funzioni salutari, oltre che essere coadiuvanti nella crescita del seno. Mangiare in modo sano non equivale affatto a stare a dieta. Le diete tendono a essere temporanee e insostenibili nel lungo periodo. Mangiare sano in significa dover modificare le proprie abitudini alimentari, per esempio introducendo una maggiore quantità di frutta, verdura e cereali integrali nella lista della spesa e ampliando la varietà di ricette cucinate.

Esistono, inoltre, esercizi fisici in grado di modificare parte del tessuto adiposo e di aumentare il seno. È possibile aiutarsi con un elettrostimolatore per il seno, un dispositivo utile per stimolare, rassodare e tonificare il seno in modo sicuro e veloce. Come spiega consiglibenessere.org nel suo articolo, oltre agli esercizi, anche i massaggi per il seno, magari con una crema volumizzante, può aumentare il seno di una taglia in poco tempo, grazie a un afflusso di sangue e fitoestrogeni al seno e l’aumento di produzione di prolattina.

Come non citare i push up? Diventati ormai indispensabili per le donne che non hanno un seno prosperoso. Questa soluzione può valorizzare il seno e permettere una scollatura, un vestito che valorizzi quell’area con sbuffi o inserti decorativi sul petto.