Rimedi naturali per abbassare la febbre

La natura è sempre preziosa e grazie ai suoi rimedi è possibile avere dei miglioramenti della propria salute e della propria bellezza. In particolare i malanno di stagione a volte danno noia e se vi state chiedendo come far scendere la febbre con rimedi naturali, ecco alcuni pratici consigli.
Tra i rimedi casalinghi per far abbassare la febbre troviamo:
Aceto e acqua in parti uguali, spugnature sia sui polsi che sulla fronte e sulle caviglie.
Spugnature ogni 10 minuti a freddo su polsi, caviglie e polpacci.
Borsa del ghiaccio sulla testa, da evitare coi bambini.
Tisane
Impacco di argilla sull’addome
Fate bollire per quasi 45 minuti 4 cucchiai di orzo in 2 litri di acqua con 2 mele tagliate a spicchi, 8 chiodi di garofano, 1 pezzo di cannella, filtrate e bevete per tutto il giorno.
Succo di arancia con il limone in acqua calda
Una mela tagliata a fette, con l’aggiunta di succo di mezzo limone, 1 cucchiaio di melissa, 1 pezzetto di cannella e 2 cucchiai di miele. Versate sopra 1/2 litro di acqua bollente, il tutto in infusione per venti minuti, filtrate e bevete.
Manganese /rame in oligoelemento. Una fiala al giorno.
Decotto di rosmarino se non si soffre di ipertensione. Fate bollire per 2 minuti 30 g di rosmarino in 1/2 litro di acqua. Lasciate in infusione dieci minuti, addolcite con miele e bevete.
Vitamina A;B;C
Tisane depurative per l’eliminazione di tossine.
Alimentazione sana, ricca di frutta e verdura.
Quando ricorrere a rimedi per abbassare la febbre
Abbassare la febbre può diventare molto importante quando avviene il superamento di 39,5 C°, altrimenti è preferibile lasciare che la febbre segua il suo naturale percorso, senza interventi.
E’ quindi possibile in alcuni casi non ricorrere ai farmaci per far scendere la febbre, ma seguire semplicemente pratici rimedi della nonna.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *