Alluce valgo: conviene operarsi?

Sgradevole, imbarazzante e anche questo non si discute. Ma soprattutto è doloroso e fa uso di scarpe che ci piace più difficile. Stiamo parlando di alluce valgo, un disturbo comune che colpisce soprattutto le donne (dieci volte più degli uomini), anche se non perdonate agli uomini.

L’alluce valgo è una deformazione che si riferisce al giunto della punta, che si muove lateralmente (valgo) verso le altre dita sviluppo di una prominenza ossea che provoca dolore, arrossamento, infimmazioni che impedisce l’uso di scarpe chiuse difficili passeggiata normale. Questa brutta capo comunemente chiamato “cipolla” in termini medici si chiama esostosi metatarso testa perché colpisce il primo metatarso.

Che cosa potrebbe dipendere l’alluce valgo

Molto spesso questo disturbo dipende dalla forma di scheletro del piede in pratica è un problema intrinseco nel gruppo di geni e questo spesso nella stessa famiglia, tramandata di generazione in generazione.

In altri casi, l’alluce è la conseguenza di malattie reumatiche, flatfoot o anche un evento traumatico. Contrariamente a quanto spesso si crede, di solito indossano scarpe con piede stretto e punta tacchi alti non sono la causa diretta della comparsa di alluce valgo, ma sicuramente questi diventano sintomi peggiorano moda.

In ogni caso, qualunque sia la causa, dal punto di vista meccanico, il movimento verso l’esterno del giunto è prodotto dalla “caduta metatarsale”.

Qual è stata la caduta del metatarso?

Ciò significa che vi è uno squilibrio del piede: il peso del corpo non è distruibito nei cinque metatarsi, ma solo quelle piante che soffrono di peso eccessivo, e tessuti quindi sovracaricati diventa infiammato. valgo, infatti, è spesso associato con le teste caduta di impianto di uno o più metatarsi, ossa lunghe, falangi con modulo dell’avampiede.

La caduta verso il piede delle teste metatarsali e la proiezione laterale della prima testa metatarsale, borsiti, calli della pelle, infiammazioni locali talvolta ulcerate; Anche mentre falangi discostano da valgo, le altre dita sono deformate “martellamento” nel tentativo di ancorarsi al suolo e migliorare la stabilità.

In pratica, valgo determina, in primo luogo, uno squilibrio di impianto che, se non corretto tempestivamente, possono causare variazioni di altre articolazioni (come la caviglia, ginocchio e anca) e della colonna vertebrale.

Come eliminare l’alluce valgo?

illusione inutile: rimuovere l’alluce valgo è un intervento chirurgico necessario, durante la quale, in generale, anche tutti i problemi che ne derivano e colpiscono altre dita sono risolti.

Ortopedico sostiene correttamente che l’alluce valgo dovrebbe essere utilizzato solo se la loro presenza può peggiorare la qualità della vita e non solo per correggere un difetto estetico. Questo è perché non è una procedura banale o totalmente indolore. Ci sono molte tecniche chirurgiche utilizzate per correggere valgo e molti hanno la loro validità se l’indicazione è corretta. Uno dei più comuni è quello di creare piccole fratture nelle ossa del dito per tornare giunto alla normalità. Utilizzando alcune piccole viti di grandezza di pochi millimetri, applicati alla base della punta grande, esso è impostato, il giunto ricostruita.

Per coloro che non vogliono ricorrere alla chirurgia

Gli esperti suggeriscono sottoporsi ad intervento chirurgico solo quando il dolore diventa tale che non possono più svolgere le normali attività quotidiane.

In tutti gli altri casi il trattamento conservativo dell’alluce valgo viene suggerito di utilizzare modo di impianto per ridurre la pressione sul suolo delle teste metatarsali e alleviare il dolore. Non solo questi plantari sono anche “attiva”, vale a dire, un luogo di supporto meccanico per il quale, quando viene utilizzato, la “cipolla” tende a cadere permettendo indossare scarpe che anche unplanted non durano.

Poi un impianto così prezioso per l’azione preventiva, che vi porterà ai primi del supporto di segnali cattivi, non peggiorare la malattia e impedire l’avanzamento dei danni estetici.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *